• Pietro Uva

Verso Juventus – Dynamo Kiev: Come rendere utile una partita inutile


La situazione in casa bianconera non è delle migliori. I tifosi stanno pian piano perdendo la pazienza, e le critiche nei confronti di mister Pirlo e della squadra sono aumentate a vista d’occhio dopo il mezzo passo falso contro il Benevento. Tutti aspettiamo la partita di sabato contro il Torino per cercare subito il riscatto, ma nel mezzo c’è la partita di Champions League contro la Dynamo Kiev. Una partita che sulla carta sembrerebbe inutile visto il raggiungimento degli ottavi con due turni di anticipo e il miracolo che servirebbe contro il Barcellona, vincere con almeno tre gol di scarto al Camp Nou per evitare corazzate come Bayern e Manchester City.


La partita contro gli ucraini però dall'essere totalmente inutile potrebbe trovare utilità per diversi motivi.


Prima di tutto vincere aiuta a vincere. Farlo anche in un match di questo genere non fa mai male. Non solo per gli introiti della UEFA, ma anche per dare continuità e serenità a un ambiente molto in difficoltà. Al momento gli uomini di Andrea Pirlo fanno fatica a trovare una serie di vittorie consecutive. È la dimostrazione di un percorso molto altalenante e di una incertezza generale, dovuta al fatto che per infortuni o scelte tecniche nessuno ha capito la formazione titolare.



Forse nemmeno il tecnico bresciano, che nella conferenza post-partita di sabato ha colto l'occasione per tirare le orecchie ai suoi lamentando scarsa personalità. Un’affermazione forte da parte sua nei confronti di una squadra che sta dimostrando poca maturità e poco spirito di sacrificio. Una mancanza di sicurezza quella di alcuni giocatori, che al momento sta precludendo il cammino della Juventus in campionato.

Riusciranno le parole del mister a dare la scossa alla squadra?


La partita d'andata contro gli ucraini può essere un punto di riferimento, dove i bianconeri sono stati protagonisti di una buonissima prestazione. Sicuramente si tratta di un avversario modesto, ma in quella gara furono ottimi nella gestione, bravi in fase difensiva e letali in attacco nonostante l’assenza di Cristiano Ronaldo. Proprio quel genere di partite che qualunque tifoso juventino vorrebbe vedere in TV.


Potrà anche essere un match capace di dare certezze sul modo di giocare e sulla formazione tipo. Forse l'occasione per vedere un tridente Ronaldo-Morata-Dybala o per cercare di trovare una collocazione fissa a giocatori come Kulusevski, McKennie e Ramsey



La Juventus è già qualificata al turno successivo e a pochi interesserà seriamente la partita di stasera, ma ciò non toglie che vincere è l’unica cosa che conta, e che i giocatori in questo periodo hanno bisogno di supporto e fiducia.

24 visualizzazioni0 commenti
  • Bianco Instagram Icona
  • YouTube - Bianco Circle

Questo sito non è in alcun modo autorizzato o connesso con la Juventus F.C. S.p.A.


This website is in no way authorised or connected with Juventus F.C. S.p.A.

©2019 by Juniverse. Proudly created with Wix.com