• Pasquale Troiano

Juve, a Parigi con molte incerteze e una (s)quadra da trovare in fretta

La Juventus di Massimiliano Allegri si presenta alla prima di Champions League, nella quale sarà attesa dalla sfida con il Paris Saint-Germain, al Parco dei Principi, con parecchie incertezze, dettate sia da infortuni e forma fisica, sia da una (s)quadra (titolare) ancora da trovare. Nelle prime giornate di campionato la Signora non ha brillato, alternando tratti (non molti) di buon gioco e sintonia a tratti (parecchi) nei quali si sono rivisti tutti i problemi che hanno caratterizzato la scorsa stagione.



Certamente la condizione atletica della squadra non è al massimo, e ciò appare abbastanza evidente osservando le partite. Poi ci sono gli infortuni, che stanno incidendo non poco su questo avvio di stagione non brillante. Inutile negare che le assenze di Chiesa e Pogba pesano, così come l’infortunio subito da Di Maria, che ha recuperato ma non è ancora in ottime condizioni. Soprattutto per quel che riguarda i sopracitati, si tratta di giocatori chiave per la Juve titolare che ha in mente il mister.


Oltre ai guai fisici, però, la Juve sembra palesare ancora molti limiti ormai noti. La squadra non riesce quasi mai a comandare il gioco e dominare l’avversario, anzi, spesso, quando i calciatori bianconeri hanno la palla tra i piedi sembra non sappiano esattamente cosa fare. Anche nella partita in casa contro lo Spezia, infatti, per larghi tratti del match sono stati i liguri ad occupare la metà campo della Juve, salvo poi non riuscire a portare reali pericoli in area di rigore (più per demerito loro che per merito nostro) e subire poi il secondo gol da Milik. Si spera che l’arrivo di Paredes dia una scossa alle trame di gioco, tutt’ora molto vaghe, bianconere.



Ora si vola a Parigi, si va ad affrontare Messi, Neymar e Mbappe, si va ad affrontare una delle candidate alla vittoria finale. Sarà un match molto importante, non tanto per capire se passeremo o meno il girone, ma per capire a che punto è questa Juve, e quanto manca per trovare una (s)quadra.



23 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti