• Frank Lenardon

Dormi sepolto in un campo di grano

(Contributo esterno di Alessandro Tino)


Oggi tutti volete che dorma sepolto in un campo di grano, ok ci sta. Le due papere tra l'altro si innestano sulla ferita aperta ormai purulenta a forma di Donnarumma che fa panchina a Parigi.


Posto che Allegri ci ha fornito la giusta analisi dei due episodi ("non è questione di errore tecnico ma di testa: la palla va in tribuna in quei momenti" - ndr insomma il primo errore può capitare) ma di chi è invece la responsabilità di aver tenuto Coso a Torino?


Paratici: Con quel contratto da 7 mln netti solo una big poteva prenderlo. E tutte le big avevano la porta già apparata. Lo stesso Psg era improbabile avendo K. Navas e un'altra manciata di portieri tra prestiti e prima squadra.


Allegri: Per lui Tek è uno dei migliori al Mondo e si dice che addirittura l'abbia preferito a Donnarumma.


Szczesny: A Giugno, durante gli Europei, dichiarò che avrebbe rispettato il contratto e non se ne sarebbe andato via.


Raiola: Gigio a Parigi non prende chissà che (ben sotto i 10 netti) ma pare che l'ex pizzaiolo salernitano volesse farsi una bella zuppa di commissioni.


Questi gli imputati.

I colpevoli parrebbero essere un po' tutti e quattro. Le responsabilità di Paratici sono fattuali così come il fatto che non ci sia stato alcun valzer di portieri che coinvolgesse Tek. Allegri quelle cose le ha dette pure ieri in conferenza ma c'è da dire che nello stesso periodo si è dichiarato "fiero aziendalista convinto"; insomma i piedi non li ha puntati. Poi è chiaro, ai giornalisti che volete che dica? Che preferiva Donnarumma? I soldi quelli sono e con Gigio in squadra forse nemmeno Locatelli avremmo potuto prendere: Max lo sapeva e buonanotte.


"Ma Gigio avrebbe accettato uno stipendio da 8 netti su per giù ed era svincolato!"


Si ma Raiola quanto avrebbe preso di commissioni? Tenete presente che per Locatelli non abbiamo sborsato un euro e non lo sborseremo fino a Gennaio 2023.


E se avessimo venduto Szczesny?


E perché mai Tek avrebbe dovuto lasciare la Juve? Poteva andare al massimo alla Roma, forse al Milan, ma comunque a stipendio e obiettivi sportivi ridotti.


La verità credo sia che Donnarumma fosse imprendibile. E Tek, invendibile.

454 visualizzazioni0 commenti