• Pasquale Troiano

Coppa Italia, tra ritrovate certezze, e “infortuni”, arriva il Genoa allo Stadium

Il 2021 della Juventus di Andrea Pirlo ha restituito ai bianconeri tre vittorie consecutive su altrettanti match giocati, tra cui quella nel big match contro il Milan, che non aveva mai perso in stagione, e l'ostica sfida alla bellissima realtà rappresentata dal Sassuolo di De Zerbi. Insieme a queste vittorie, la squadra ha ritrovato fiducia nelle proprie enormi potenzialità e ha mangiato un po' di punti in classifica alle dirette concorrenti per il titolo, rientrando di fatto in corsa per lo scudetto. Non bisogna dimenticare però che c’è ancora da recuperare - chissà quando - la partita del 4 ottobre contro il Napoli.

Non è stato però tutto rose e fiori questo primo scorcio di 2021. Sono arrivate in fila le positività al covid-19 di Alex Sandro e Cuadrado prima, e di De Ligt poi. In aggiunta a questo si sono infortunati Dybala - fuori per circa due tre settimane - McKennie e Chiesa, con questi ultimi che pare siano recuperabili per la sfida attesissima a San Siro del 16 gennaio contro l’Inter di Conte. È appena rientrato dall’infortunio invece Alvaro Morata.

Per i due terzini la speranza è di riaverli negativi entro l’Inter, mentre per la colonna olandese, incrociando le dita, si spera per la Supercoppa del 21 gennaio. Weston e Federico, usciti malconci domenica sera, dovrebbero saltare la sfida di Coppa e rientrare senza problemi a San Siro.


E di mezzo, da non trascurare, c’è la Coppa Italia, che vedrà stasera la Juve affrontare il Genoa, sulla cui panchina è stato richiamato per l’ennesima volta Ballardini. Il cambio di guida tecnica ha fruttato subito sette punti in quattro partite, gli stessi che la squadra aveva ottenuto nelle precedenti dodici giornate con Maran alla guida tecnica.


I rossoblù sono una squadra rigenerata che farà di tutto per espugnare l’Allianz Stadium contro una Juve malconcia. Pirlo, viste le tante assenze, non potrà fare molto turnover, soprattutto sulle fasce e in attacco. Insomma, la partita che aspetta i bianconeri è tutt’altro che semplice, ma un’eliminazione non è nemmeno opzione contemplata.

28 visualizzazioni0 commenti
  • Bianco Instagram Icona
  • YouTube - Bianco Circle

Questo sito non è in alcun modo autorizzato o connesso con la Juventus F.C. S.p.A.


This website is in no way authorised or connected with Juventus F.C. S.p.A.

©2019 by Juniverse. Proudly created with Wix.com