• Pasquale Troiano

Benevento – Juve, a casa delle streghe per scacciarle definitivamente

Aggiornato il: feb 3

La Juve di Pirlo si appresta ad affrontare il Benevento di Pippo Inzaghi per trovare finalmente quella continuità che manca da inizio stagione. I bianconeri infatti hanno alternato prestazioni di livello ad altre decisamente mediocri. Sono troppi i punti che la squadra ha lasciato per strada e non è più tempo di sbagliare, ma di vincere e convincere per ritrovare la testa della classifica e acquisire sicurezza nei propri mezzi.



In terra campana non ci sarà Cristiano Ronaldo, lasciato a casa a riposare in vista dei numerosi impegni che attendono il club tra Italia e in Europa. A guidare l’attacco, quindi, molto verosimilmente saranno Paulo Dybala e Alvaro Morata. I due stanno vivendo periodi agli antipodi, decisamente in chiaroscuro quello dell’argentino, sfavillante quello dello spagnolo.


La Joya ha fame e desiderio di ritornare sui suoi livelli abituali per riconquistare la titolarità assoluta e la fiducia in sé stesso. Alvaro, invece, si è calato perfettamente nel sistema di gioco di Pirlo e dovrà solo confermare lo splendido periodo di forma. Molto probabile anche la presenza di Kulusevski dal primo minuto, mentre sull’altra fascia il posto se lo contenderanno Bernardeschi e Chiesa. Certe invece sono le presenze di De Ligt e Danilo in difesa. Bonucci invece sarà con la squadra per giocare una manciata di minuti nel finale.

Il Benevento, che viene dalla vittoria di Firenze e ha nove punti in classifica, giocando in casa sicuramente proverà a mettere in difficoltà una Juve priva del suo Re. Starà alla bravura del tecnico bianconero riuscire a trovare la quadra giusta in una trasferta insidiosa, così da scacciare definitivamente le incertezze, e imporsi anche in questa stagione.

62 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti