• Lorenzo Mameli

ANGOLO STATISTICHE: Juventus-Atalanta

Rieccoci con la nostra rubrica dedicata alle statistiche, in cui analizzeremo la Juve giornata per giornata a partire da una serie di dati numerici e non. Alcuni di questi potranno essere utili a spingere alla riflessione oppure spunti per discussioni ulteriori, altri invece sono solo volutamente scherzosi -come avrete occasione di notare-. Buona lettura!

Per la prima volta dalla ripresa della Serie A dopo il lungo stop la Juventus non registra la superiorità nel possesso palla rispetto all’avversario (50.8% il possesso palla per l’Atalanta, 49.2% per i bianconeri).

I campioni d’Italia avevano mantenuto più del 50% del possesso palla nelle 10 partite precedenti; infatti per ritrovare un’avversaria con la superiorità in questa voce statistica bisogna risalire addirittura alla sfida del 26 gennaio contro il Napoli al San Paolo.

La Juventus è la squadra contro cui l'Atalanta ha perso più partite (65) in campionato e quella contro cui i bergamaschi hanno subito più gol (214) (CorSport)

Trentunesimo risultato utile consecutivo in casa contro l’Atalanta, che non vince a Torino dal febbraio 2001.

La Juventus ha realizzato il 100% dei rigori calciati in Serie A (12 su 12), unica squadra a riuscirci in campionato assieme al Milan (8 su 8) e a Brescia e Napoli, che però ne hanno calciato solo 3 a testa.

Decima partita consecutiva allo Stadium in cui la Juventus mette a segno almeno due goal, si tratta della striscia più lunga degli ultimi quattro anni.




Decima stagione di Cristiano Ronaldo con almeno 30 reti a referto in tutte le competizioni. Eterno.

Ronaldo e Immobile sono solo la terza coppia di giocatori a mettere a segno almeno 28 reti nelle prime 32 giornate nella storia della Serie A. Prima di loro solo Nyers-Nordahl (nel 1950/51) e Angelillo-Altafini (nel 1958/59) (OptaPaolo)

Gol numero 60 in maglia bianconera per CR7 che diventa il 24esimo juventino per reti realizzate superando Giampaolo Menichelli. Considerando solo la Serie A sarebbe il 19esimo.

Rodrigo Bentancur è l’unico fra i bianconeri ad aver toccato (esattamente) quota 100 tocchi nella sfida con l’Atalanta. I più vicini fra i suoi compagni sono stati Cuadrado (75 tocchi) e Bonucci (67).

Cristiano Ronaldo ha realizzato almeno un goal o un assist in ogni partita di campionato dal 1° dicembre ad ora, ovvero le ultime 18 sfide di Serie A disputate.

Nel 2020 Ronaldo ha segnato 18 reti, ovvero almeno 3 reti in più di qualunque altro giocatore nei principali campionati europei.

Era dal 1998 che una sfida tra juventini e lombardi bergamaschi non si svolgeva con sospetti e battutine sul doping, nel frattempo molte cose sono cambiate. Gasp dacci la cura.

0 visualizzazioni
  • Bianco Instagram Icona

©2019 by Juniverse. Proudly created with Wix.com

Questo sito non è in alcun modo autorizzato o connesso con la Juventus F.C. S.p.A.


This website is in no way authorised or connected with Juventus F.C. S.p.A.