• Lorenzo Mameli

ANGOLO STATISTICHE: Genoa-Juventus

Riprende per la prima volta dopo lo stop la nostra rubrica dedicata alle statistiche, in cui analizzeremo la Juve giornata per giornata a partire da una serie di dati numerici e non. Alcuni di questi potranno essere utili spunti per discussioni ulteriori, mentre altri sono solo volutamente scherzosi -come avrete occasione di notare-. Buona lettura!



Il gol di Pinamonti al 76’ è il primo gol subito dalla Juventus dopo 125 giorni e 585 minuti di gioco (recupero escluso) considerando tutte le competizioni. L’ultima rete subita dai bianconeri risale infatti alla sfida col Lione.

Considerando invece solo la Serie A l’imbattibilità della porta bianconera ha resistito per 129 giorni e 405 minuti, ovvero alla vittoria contro la Spal del 22 febbraio. 7 degli ultimi 10 goal di Paulo Dybala sono state la prima rete della partita. (via OptaPaolo)

Goal numero 56 in maglia bianconera per Cristiano Ronaldo, che stacca Stacchini (ironico) e punta Vittorio Sentimenti, staccato di un solo gol, per la posizione numero 25 nella classifica dei migliori marcatori della storia della Juventus.

Cristiano Ronaldo viaggia ad una media di 0.70 goal per partita, nessuno come lui fra i giocatori con più di 25 presenze in maglia bianconera.

Quello col Genoa è stato il decimo goal in maglia bianconera per Douglas Costa.

La Juventus si conferma la migliore difesa del campionato e il terzo miglior attacco, dietro solo alla Lazio e all’Atalanta (quasi irraggiungibile).

Per la seconda partita di fila tutte e quattro le reti del match arrivano nel secondo tempo.

Il possesso palla durante la partita è avvenuto per il 31.9% nell’area di porta o nella trequarti del Genoa, mentre solo per il 14.6% nella rispettiva porzione di campo occupata dalla Juventus.

Il Genoa è la squadra contro cui la Juventus ha perso più partite (63) e subito più goal (213). La vera anti Juve. (via OptaPaolo)

Fra i 5 centrocampisti bianconeri schierati da Maurizio Sarri è Miralem Pjanic ad aver realizzato più verticalizzazioni in proporzione; il centrocampista bosniaco ha infatti il 37.4% di passaggi realizzati in avanti, davanti al 28% di Bentancur e al 25.6% di Rabiot.

La ricerca del termine “Immersione Caressa” secondo Google Trends è cresciuta a livelli esponenziali nelle ultime due settimane. Trendsetter.

0 visualizzazioni
  • Bianco Instagram Icona

©2019 by Juniverse. Proudly created with Wix.com

Questo sito non è in alcun modo autorizzato o connesso con la Juventus F.C. S.p.A.


This website is in no way authorised or connected with Juventus F.C. S.p.A.